ambrogio robot

La leggenda in giardino da oltre 15 anni!

No. Sarà Ambrogio ad adattarsi al vostro giardino. Dovrete soltanto rimuovere pietre o altri oggetti sul terreno e riempire tutte le buche per non ostacolare la funzionalità di Ambrogio.

Moltiplicate la lunghezza per la larghezza della vostra proprietà e confrontate i risultati con le misurazioni indicate nelle schede tecniche di Ambrogio. L'area totale deve comprendere la casa, gli alberi, le aiuole e altre parti nell'area interessata. Ambrogio adatterà il suo funzionamento in base agli ostacoli presenti.

Sì Ambrogio si muove in modo efficace su qualsiasi superficie, pendenze incluse. In condizioni di terreno ottimali, è in grado di gestire pendenze fino al 55%. Le ruote di Ambrogio sono progettate per aumentarne l'aderenza se il terreno è scivoloso. Consultate le misure precauzionali di utilizzo, nella sezione del manuale d'uso intitolata “Preparazione e delimitazione aree di lavoro”.

Sì, Ambrogio taglia ogni tipo di erba in giardini residenziali, persino erba folta o umida. È possibile programmare Ambrogio per la notte o la mattina presto in modo da godervi il giardino durante il giorno.

Ambrogio taglia l'erba autonomamente e automaticamente. Non richiede il vostro aiuto né la vostra assistenza. Ambrogio taglia ogni giorno alcuni millimetri di erba e li lascia sul terreno, fertilizzando così il vostro prato in modo naturale.

Ambrogio è in grado di gestire fino ad un massimo di 4 aree di lavoro: esse comprendono l'area principale, dove è posizionata la stazione di ricarica, e fino ad un massimo di 3 aree secondarie corrispondenti alle aree del prato adiacenti all'area principale. Per controllare il numero esatto di aree che il vostro modello di Ambrogio può gestire, consultate la sezione "Informazioni tecniche" del manuale d'uso..

Ambrogio è progettato per eseguire la manutenzione quotidiana del vostro prato. Ambrogio taglia alcuni millimetri di erba ogni giorno, contribuendo così alla fertilizzazione naturale e ad una migliore qualità dell'erba. Controllate l'altezza massima di taglio autorizzata nella sezione del manuale d'uso "Informazioni tecniche".

No. Non è necessario raccogliere o smaltire i residui di erba tagliata. Ogni giorno, Ambrogio taglia alcuni millimetri di erba. I residui di taglio vengono lasciati sul terreno e agiscono da fertilizzante naturale per il vostro prato.

No, quando il robot rientra in base per ricaricarsi non viene trasmesso nessun segnale per ottimizzare i consumi energetici

Sì Ambrogio emette un segnale quando le batterie devono essere ricaricate e torna autonomamente alla stazione di ricarica.

Ambrogio funziona ad intervalli di lavoro programmati e alterna cicli di taglio con la ricarica. Per un taglio dell'erba uniforme, procede ed esegue movimenti a rimbalzi nell'area contrassegnata dal filo perimetrale. Per ottimizzare il taglio, adotta un movimento a spirale nei punti in cui l'erba è più alta o più folta.

Sì, tuttavia, è necessario valutare se il robot rasaerba andrà ad urtare contro il nuovo ostacolo o se sarà necessario modificare l'installazione e includerlo nel perimetro. Il vostro rivenditore Ambrogio Robot di zona fornirà filo aggiuntivo durante l'installazione in modo da adattare velocemente il filo perimetrale ad eventuali modifiche ed evitare giunture.

Sì Ma solo se i giardini sono attigui e con un passaggio fra i due giardini senza scalini.  Per valutare ogni caso specifico, contattate il rivenditore Ambrogio Robot  di zona. Per tagli di erba comune, è necessario valutare l'area totale della superficie dei giardini sui quali dovrà essere utilizzato Ambrogio per scegliere la versione di Ambrogio più idonea.

In genere no. Per evitare qualsiasi interferenza, tuttavia, si consiglia sempre di installare la stazione di ricarica lontano da cancelli automatici, scatole di alimentazione per l'illuminazione o l'irrigazione automatica del giardino. Consultate la sezione del manuale d'uso intitolata “Pianificazione installazione impianto”.

Sì, a condizione che questi oggetti siano più alti di 10 cm. Ambrogio si avvicina e tocca delicatamente un ostacolo per tagliare l'erba intorno ad esso. Ambrogio poi procede con il taglio in una direzione diversa. Ambrogio non danneggia alcun oggetto e non può essere danneggiato.

Sì , qualsiasi oggetto contro il quale si preferisce che Ambrogio non urti deve essere circondato dal filo perimetrale, il cui percorso viene tracciato in base alle istruzioni contenute nella sezione del manuale d'uso intitolata “Preparazione e delimitazione aree di lavoro”. Ambrogio si sposterà verso il filo e procederà nella direzione opposta.

È necessario accedere al menu di programmazione tramite i comandi visualizzati sul display e selezionare i giorni e le ore nei quali volete attivare Ambrogio. Consultate la tabella dei consigli nella sezione del manuale intitolata “Orari di lavoro – Modalità di programmazione”. Per ulteriori informazioni contattate il rivenditore Ambrogio Robot  di zona.

Sì, seguite le istruzioni dettagliate contenute nel manuale d'uso. In ogni caso, il rivenditore Ambrogio Robot di zona è a vostra disposizione per eventuali consigli o nel caso in cui preferiate farvi installare Ambrogio da un professionista direttamente nel vostro giardino.

Il kit di installazione si trova all'interno della scatola che contiene Ambrogio. Comprende una matassa di filo perimetrale, un sacchetto di chiodi di fissaggio, la stazione di ricarica munita di adattatore e presa elettrica, e il manuale d'uso.

Ambrogio opera in un'area contrassegnata da un filo perimetrale posizionato intorno al bordo del vostro giardino. Il filo è fissato al terreno tramite chiodi di fissaggio in plastica oppure è possibile interrarlo. La parte iniziale e finale del filo è collegata alla stazione di ricarica, a sua volta connessa ad una presa di corrente.

Sì. È possibile proteggere Ambrogio con un codice PIN a 4 cifre. Non è possibile avviare Ambrogio né accedere al suo menu di programmazione senza il codice PIN; di conseguenza i terzi non possono utilizzare Ambrogio. Consultate la sezione del manuale d'uso intitolata “Sicurezza - Modalità di programmazione”.

In mancanza di corrente, Ambrogio percepirà l'assenza del filo perimetrale. Si blocca e attende il ripristino dell'alimentazione per riprendere il funzionamento.

Sì, Ambrogio è in grado di funzionare mentre piove; si consiglia, tuttavia, di attivare i sensori della pioggia in quanto tagliare l’erba bagnata significa rovinare il manto erboso: Ambrogio tornerà alla stazione di ricarica e attenderà il ciclo di lavoro successivo. Consultate la sezione del manuale d'uso intitolata “Impostazioni - Modalità di programmazione”.

Sì Ambrogio è progettato per funzionare ad una temperatura ambiente che oscilla da -10 a + 50°C, un intervallo ben più ampio della velocità di crescita dell'erba.

I dispositivi di sicurezza andranno a bloccare Ambrogio se dovesse urtare contro una pietra. Controllate che la lama non sia danneggiata e, se necessario, sostituirla. Consultate la sezione del manuale d'uso intitolata “Arresto di sicurezza del robot” e “Sostituzione lama”. Consigliamo di controllare regolarmente che ci siano pietre o oggetti sul prato.

Sì Ambrogio è provvisto di un pulsante rosso di arresto di emergenza con la scritta "STOP" in una posizione accessibile e facilmente identificabile. Se sollevato, Ambrogio e la lama si bloccano.

Approfittate dell'inverno per portare Ambrogio dal vostro rivenditore Ambrogio Robot di zona per l'annuale manutenzione, raccomandata nel libretto garanzia. Consultate la sezione del manuale d'uso intitolata “Inattività prolungata e rimessa in servizio” che illustra come conservare Ambrogio e la stazione di ricarica.

Il consumo mensile di Ambrogio è molto più basso del consumo di carburante richiesto per l'utilizzo di un tosaerba a benzina.   Per un prato di medie dimensioni il costo del consumo elettrico di Ambrogio è poco più di 1 euro al mese!!

Ambrogio viene fornito con una lama in acciaio inossidabile a 4 denti che dura diversi anni, a differenza dei normali robot che utilizzano lame che devono essere sostituite molto spesso. Per affilare la lama, contattate il rivenditore Ambrogio Robot di zona.

Se dopo diversi cicli di lavoro si nota la necessità di sostituire la lama, seguite le semplici istruzioni contenute nella sezione del manuale d'uso intitolata "Sostituzione lama". Bastano pochi minuti per far tornare Ambrogio completamente funzionale. Raccomandiamo di utilizzare esclusivamente lame originali Ambrogio Robot. Per la sostituzione o la manutenzione di altre parti, contattate il rivenditore Ambrogio Robot di zona.

La lama e le ruote perché sono le più esposte a sporco e ad usura. Controllate e rimuovete eventuali ossidazioni dai pomelli del caricabatteria e dalle piastre di contatto della stazione di ricarica di Ambrogio. Bastano solo pochi minuti per garantire la completa efficienza del vostro Ambrogio!

Sì È necessario controllare Ambrogio con regolarità ed, eventualmente, pulirlo. Per la procedura di manutenzione, consultate la sezione del manuale d'uso intitolata “Tabella intervalli di manutenzione programmata”. Non immergete Ambrogio in acqua né lavatelo con acqua. In inverno, portate Ambrogio dal rivenditore Ambrogio Robot di zona per la manutenzione annuale.

I problemi più comuni che si verificano durante il normale funzionamento di Ambrogio possono essere facilmente identificati consultando lo schema "Ricerca guasti" nel manuale d'uso. Lo schema mostra le problematiche più comuni, le cause e i consigli per le possibili soluzioni. È possibile risolvere facilmente alcuni guasti mentre altri interventi richiedono una perizia tecnica specifica; raccomandiamo quindi di contattare il vostro rivenditore Ambrogio Robot di zona che provvederà immediatamente a ripristinare il normale funzionamento di Ambrogio. Suggeriamo di leggere i consigli e le raccomandazioni per l'uso nelle diverse sezioni del manuale d'uso. In questo modo saranno evitate problematiche dovute a procedure inadeguate di installazione o programmazione